Domenica, 28 Gennaio 2018 19:57 Scritto da
Pubblicato in Agricoltura

Vertical FARM, innovazione per l'agricoltura e l'agroalimentare

Vota questo articolo
(0 Voti)

Le serre verticali  “Vertical Farm” costituiscono una straordinaria rivoluzione nel settore agricolo in quanto, in alternativa al classico utilizzo intensivo del terreno, offrono la possibilità di produrre agricoltura biologica intensiva del tipo indoor con grande e notevole risparmio di suolo. 

I primi progetti pilota sono partiti in Giappone, Canada, Usa ed Inghilterra. Considerato gli ottimi risultati e senza dubbio le grandi potenzialità, tale tecnologia si stà espandendo fortemente anche in Europa.

In Italia, la prima Vertical Farm è arrivata a Expo 2015 ad opera di ENEA: il prototipo è stato presentato all'interno del "Future Food District". Una struttura metallica di 3m x 3 m x 4,5 m di altezza, rivestita da pannelli di vetro trasparente (vetrocamera extrachiaro temperato) sui lati est e ovest e da pannelli termoisolanti (vetrocamera riflettente opacizzato) sui lati nord e sud. Una serra verticale nella quale si è sperimentata l'agricoltura del futuro, ovvero l'agricoltura 3.0: zero pesticidi, chilometro zero, zero consumo di suolo e zero sprechi. (Fonte Fresh Plaza)

Letto 275 volte

Note Legali

Iscritto al Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Salerno al N. Reg. Gen. 3955 dal  6 febbraio 1998.

Partita IVA 03416400657

Contact Info

Via Carlo Goldoni 19 - 84091 Battipaglia (SA) 

ITALY

40.609388, 14.990247 

 

© Alberto Venosa Geometra | Tutti i diritti riservati |1998 - 2018| © Construction & Architecture Template. Designed By WarpTheme